Kentucky Bourbon Festival celebra il 20º aniversário

2011-04-01


I Mastri distillatori premiati ricevono una speciale Top Series®.

IL KENTUCKY BOURBON FESTIVAL HA FESTEGGIATO QUEST’ANNO IL SUO 20° ANNIVERSARIO. PER SEI GIORNI CONSECUTIVI, LA CITTA’ DI BARDSTOWN, NELLO STATO DEL KENTUCKY, USA, E’ STATA IL PALCO PER LA PIU’ GRANDE CELEBRAZIONE DI SEMPRE DI QUESTO FESTIVAL, CON IL MAGGIOR NUMERO DI PARTECIPANTI MAI REGISTRATO: PIU’ DI 50.000 PERSONE, DI VARIE NAZIONALITA’ NON HANNO VOLUTO PERDERE QUELLO CHE E’ IL MAGGIOR EVENTO DELLA “CAPITALE MONDIALE DEL BOURBON”.

La CORTICEIRA AMORIM, attraverso Amorim Cork America, sponsor ufficiale di vecchia data, è stata ancora una volta presente e in primo piano in uno dei più attesi momenti del festival – la nomina dei mastri distillatori, il cui nome rimarrà iscritto nella Hall of Fame dell’Oscar Getz Museum della storia del Whiskey, spazio che riunisce una collezione unica di manufatti e documenti rari riguardo la storia dell’industria del whisky americano dall’epoca pre-coloniale.

Ai premiati con questo onorevole titolo, Pedro Fernandes, Direttore Generale di Amorim Cork America, ha offerto un decanter e un tappo Top Series® in cristallo e metallo, un regalo di grande prestigio della recente collezione di tappi con testina di lusso della CORTICEIRA AMORIM, che ha reso ancor più nobile il titolo.

Il Kentucky Bourbon Festival è un omaggio all’arte di distillare il whisky bourbon.

Per una settimana, nella città di Bardstown, nello stato del Kentucky, USA, si sono susseguite varie iniziative con tematiche originali, che celebrano la storia e il mistero del whisky bourbon in quella che è conosciuta per essere la “Capitale Mondiale del Bourbon”, la cui storia delle distillerie risale al 1776.